Crea sito

@openariccia Statuto Comunale

referendumariccia

Qui puoi valutare la proposta dei cittadini che vogliono consentire il REFERENDUM COMUNALE ad Ariccia, previsto dallo statuto comunale:
http://www.ariccia.rm.gov.it/pagina/statuto

Quali MODIFICHE proponi DELLO STATUTO?

#referendumAriccia #smartARICCIA

Art. 44
I Referendum

1. L’istituto referendario è volto ad assicurare la partecipazione democratica dei cittadini al governo del paese e ad agevolare il rapporto tra questi e gli organi elettivi.

okk

AVANTI

per ora interrompo la votazione e invio le mie scelte

PROPOSTE PERVENUTE
[cfdb-table form="referendumStatuto" show="Statuto44_1,modifica44_1,NOME"]

2. Il referendum consultivo o abrogativo concernente regolamenti o deliberazioni di Consiglio o di Giunta o provvedimenti sindacali e/o dirigenziali d’interesse collettivo, è indetto su richiesta di almeno un decimo degli aventi diritto al voto residenti. Il referendum deve avere per oggetto una sola questione e il quesito deve essere formulato con brevità, chiarezza ed in modo univoco.
okk

AVANTI - INDIETRO
per ora interrompo la votazione e invio le mie scelte
PROPOSTE PERVENUTE
[cfdb-table form="referendumStatuto" show="Statuto44_2,modifica44_2,NOME"]

3. Il Consiglio Comunale, a maggioranza assoluta dei consiglieri assegnati può deliberare l'indizione di referendum consultivi della Comunità locale interessata a determinati provvedimenti di interesse generale ed in materie di esclusiva competenza locale, salvo i limiti di cui al successivo articolo.
okk

AVANTI - INDIETRO
per ora interrompo la votazione e invio le mie scelte
PROPOSTE PERVENUTE
[cfdb-table form="referendumStatuto" show="Statuto44_3,modifica44_3,NOME"]

4. Il referendum è indetto dal Sindaco, in conformità alle procedure previste nel regolamento. Il Sindaco può, nei casi previsti dal regolamento, sospendere o revocare il referendum indetto.
okk

AVANTI - INDIETRO
per ora interrompo la votazione e invio le mie scelte
PROPOSTE PERVENUTE
[cfdb-table form="referendumStatuto" show="Statuto44_4,modifica44_4,NOME"]

5. La proposta soggetta a referendum è accolta se ha partecipato alla consultazione almeno un terzo degli aventi diritto a voto e se ha ottenuto la maggioranza dei voti validi.
5-bis. Quando il referendum ha per oggetto:
a) modifiche all’integrità del territorio comunale;
b) modifiche dello Statuto e dei Regolamenti Comunali;
c) strumenti di pianificazione e sviluppo del territorio;
d) patrimonio comunale di particolare interesse storico, culturale, sociale ed economico;
e) tutte le altre fattispecie individuate dal regolamento;
la consultazione è valida se ad essa ha partecipato la maggioranza degli aventi diritto al voto.
okk

AVANTI - INDIETRO
per ora interrompo la votazione e invio le mie scelte
PROPOSTE PERVENUTE
[cfdb-table form="referendumStatuto" show="Statuto44_5,modifica44_5,NOME"]

6. Entro sessanta giorni dalla proclamazione dei risultati, ed in relazione all'esito degli stessi, il Consiglio Comunale o l’Organo competente è tenuto ad adottare un provvedimento avente per oggetto la proposta sottoposta a referendum consultivo. Nel caso di referendum abrogativo, gli effetti dell’atto si intendono cessati a partire dal giorno successivo alla proclamazione del risultato positivo. L’organo che ha adottato il provvedimento abrogato, provvede, entro i successivi quindici giorni, a disciplinare e sanare rapporti e situazioni giuridiche o di fatto, eventualmente sospesi, nel rispetto della volontà popolare espressa.
okk

AVANTI - INDIETRO
per ora interrompo la votazione e invio le mie scelte
PROPOSTE PERVENUTE
[cfdb-table form="referendumStatuto" show="Statuto44_6,modifica44_6,NOME"]

7. Il Regolamento determina le ulteriori modalità di presentazione della proposta referendaria e di attuazione, disciplinando anche il procedimento per la verifica della regolarità e dell'ammissibilità delle richieste di referendum .
okk

AVANTI - INDIETRO
per ora interrompo la votazione e invio le mie scelte
PROPOSTE PERVENUTE
[cfdb-table form="referendumStatuto" show="Statuto44_7,modifica44_7,NOME"]

Art. 45
Limiti al referendum

1. Il referendum non è ammesso per le materie già regolamentate da leggi statali o regionali.
okk

AVANTI - INDIETRO
per ora interrompo la votazione e invio le mie scelte
PROPOSTE PERVENUTE
[cfdb-table form="referendumStatuto" show="Statuto45_1,modifica45_1,NOME"]

2. Non è ammesso, altresì, per:
- provvedimenti inerenti elezioni, nomine, designazioni, revoche o decadenze di organi istituzionali,
- provvedimenti concernenti il personale comunale, delle istituzioni e delle aziende speciali;
- provvedimenti inerenti l’assunzione di mutui o l’emissione di prestiti;
- atti relativi ad imposte e tasse, rette e tariffe, in applicazione a norme legislative e regolamentari;
- bilanci preventivi e consuntivi;
- provvedimenti contingibili ed urgenti del Sindaco;
- tutte le altre fattispecie individuate nel regolamento.
okk

AVANTI - INDIETRO
per ora interrompo la votazione e invio le mie scelte
PROPOSTE PERVENUTE
[cfdb-table form="referendumStatuto" show="Statuto45_2,modifica45_2,NOME"]

3. Una proposta di referendum che non sia stata accolta non può essere ripresentata prima della scadenza della legislatura consiliare.
okk

AVANTI - INDIETRO
per ora interrompo la votazione e invio le mie scelte
PROPOSTE PERVENUTE
[cfdb-table form="referendumStatuto" show="Statuto45_3,modifica45_3,NOME"]

4. Un referendum non può essere indetto prima che siano decorsi almeno dodici mesi dall'attuazione di altro precedente referendum locale di qualsiasi tipo
okk

AVANTI - INDIETRO
per ora interrompo la votazione e invio le mie scelte
PROPOSTE PERVENUTE
[cfdb-table form="referendumStatuto" show="Statuto45_4,modifica45_4,NOME"]

5. I referendum non possono avere luogo in coincidenza con operazioni elettorali provinciali o comunali.
okk

INDIETRO
PROPOSTE PERVENUTE
[cfdb-table form="referendumStatuto" show="Statuto45_5,modifica45_5,NOME"]

altre indicazioni o proposte per il MODIFICARE LO STATUTO Comunale?

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)


Si prega di selezionare sotto l'icona della parola Camion.

accetto le condizioni del servizio e le disposizioni di legge n. 196/2003 (TUTELA DATI PERSONALI)

 

ARICCIA Statuto Comunale
http://www.ariccia.rm.gov.it/sites/ariccia/files/Statuto%20Comunale%202002%20aggiorn%202013.pdf
PROPOSTE PERVENUTE
[cfdb-table form="referendumStatuto" show="proposte,NOME,Submitted"]
#referendumAriccia #smartARICCIA

29. aprile 2016 by votopalese
Categories: Senza categoria | Commenti disabilitati su @openariccia Statuto Comunale